Il Rifugio del Cacciatore

Il rifugio del cacciatore, nato come piccolo stand, si è ampliato pian piano variando la sua posizione per dare un miglior servizio.

Da quest’anno, infatti, potrete trovarlo all’incrocio di Via Reverberi con piazzale Salvo D’Acquisto, anche noto come piazzale delle poste.

Lo stand ha ridato vita a quello che un tempo era il “vecchio mulino”, punto di riferimento per i contadini dell’epoca che macinavano le loro sementi ed anche per le donne che nel frattempo prendevano il sole, facevano due chiacchiere e ricamavano a punto croce.

Ora lo stabile ha subito una notevole ristrutturazione dotandosi di una cucina professionale e funzionale con una sala polivalente.

Grazie a questo progetto potranno usufruire di questa sala alcune associazioni tra cui l’Istituto Comprensivo Bevagna-Cannara e il Concerto Musicale “F.Morlacchi” di Cannara.

Indubbiamente grande è l’offerta gastronomica che il rifugio del cacciatore propone
ogni anno ai numerosi visitatori ed estimatori della cipolla di Cannara perfettamente in linea con la qualità e la genuinità uniche che hanno fatto di questa festa la regina assoluta dell’estate culinaria umbra; lo chef di questo stand propone un menù veramente eccellente e variegato, dove la cipolla di Cannara esalta ogni singola portata. Senza dubbio, il piatto principe sono i cappellacci di selvaggina con mousse di cipolla e cipolla fritta.

Sponsor Ufficiali

Sponsor Sostenitori